10 nuove funzioni della ROM MIUI 9 Global

Disponibile ufficialmente la ROM MIUI 9 Global Beta, scopriamone insieme le novità!

1

L’interfaccia MIUI di Xiaomi arriva alla sua versione 9 finalmente tramite una ROM Global (Beta) utilizzabile nel quotidiano e compatibile con molti dispositivi, oggi vi mostreremo le 10 principali novità di quest’aggiornamento su Xiaomi Mi6.

Iniziamo dicendo che la MIUI è una delle interfacce più apprezzate dagli utenti in generale, tanto è vero che in passato sono state create apposite ROM per portare quest’esperienza su dispositivi non a marchio Xiaomi.

MIUI esiste in variante Cinese, Globale, Xiaomi EU oppure IT, le prime due sono ufficiali mentre le ultime due sono realizzate sulla base di prodotti ufficiali ma poi sviluppate esternamente.

Solamente la variante Cinese e quella Globale vantano aggiornamenti OTA quindi lo stesso discorso vale per il software mostrato in questo articolo e nel video alla fine dello stesso, c’è la lingua Italiana ed il Play Store e non ci sono riferimenti al mercato Cinese ma soprattutto, come detto in precedenza, non abbiamo riscontrato alcun problema!

1) Schermata di blocco:

Non cambia l’interfaccia della stessa ma ora, scorrendo da sinistra verso destra, appare un menu rapido che ci permette di accedere a Mi Home, alle funzioni di telecomando dedicati ai dispositivi con porta ad infrarossi ed all’accensione della torcia che sfrutta il LED Flash.

2) Raggruppamento delle applicazioni:

Ora è, finalmente, possibile selezionare più applicazioni per volta per spostarle da una pagina all’altra oppure per esempio per creare velocemente una cartella.

3) Blocco dello spostamento delle applicazioni:

Una volta impostata la Home possiamo bloccare lo spostamento delle applicazioni stesse per evitare accidentalmente di cancellare oppure cambiare l’ordine delle varie app e cartelle.

4) Split Screen:

Finalmente, dopo anni di richieste da parte degli utenti MIUI, arriva la possibilità di utilizzare due applicazioni in contemporanea sullo schermo!

Si tratta dello Split Screen base di Android Stock che, ovviamente, funziona solamente con le applicazioni compatibile che comunque sono molte.

5) Widget:

Arriva l’interfaccia di Android Stock per la gestione dei Widget con annessa anteprima, molto meglio rispetto alla soluzione passata in cui non si capiva mai la dimensioni reale degli stessi se non una volta posizionati.

6) Notifiche:

Non cambia la gestione generale ma ora vengono raggruppate in base all’applicazione e si possono espandere per avere una vera e propria anteprima con un tocco con due dita, siamo comunque lontani anni luce dall’esperienza stock per permette agevolmente di rispondere direttamente dal banner o di gestire il tutto in maniera semplice, è ancora molto macchinoso tutto il processo.

7) Nuovo tema e nuove transizioni:

C’è un nuovo tema chiamato “senza limiti”, che comunque potete anche installare su MIUI 8 dato che sul web si trova, ma la novità più interessante sotto questo aspetto è l’inserimento di nuove animazioni in apertura e chiusura delle applicazioni che permettono di rendere più piacevole l’utilizzo generale.

8) Switch rapido tra le applicazioni:

Arriva la possibilità di effettuare lo switch tra le ultime due applicazioni utilizzate di recente premendo due volte il tasto multitasking.

9) Nuovi controlli volume:

Aggiunta la possibilità di controllare velocemente tutti i volumi (suoneria, multimedia e sveglia) e di inserire velocemente le modalità Non disturbare oppure Silenzioso con una scadenza a tempo.

10) Prestazioni:

Migliorate le prestazioni in generale grazie a dei nuovi processi di codifica dei file che permettono anche di consumare meno memoria nell’utilizzo nel tempo.

Insomma tante novità anche se non così eclatanti, scopritele in azione nel video ad inizio articolo e non dimenticatevi di iscrivervi al nostro canale YouTube ed al nostro canale Telegram.

  • Francesco

    Adoro la MIUI 9, installata da poco su Mi Mix 2 preso da Honorbuy, grande acquisto ed ottimo Store!