Secondo alcune fonti, Apple potrebbe rilasciare un iPhone SE di seconda generazione durante il primo semestre del 2018. La casa di Cupertino visto il successo del primo iPhone SE, vorrebbe continuare con questo progetto, sopratutto per attirare i consumatori dei mercati emergenti.

Si vocifera che il nuovo iPhone SE potrebbe essere prodotto negli stabilimenti della Wistron in India, sia per mantenere i costi più bassi sia perché questi stabilimenti hanno già realizzato l’iPhone SE attuale.

Non si hanno ancora dettagli sulle caratteristiche tecniche, ma stando ai rumors è probabile che lo schermo sarà compatto con una dimensione tra i 4 ed i 4.2 pollici, mentre il processore sarà A10 Fusion, dovrebbe essere integrata una batteria più grande da 1700 mAh ed i tagli di memoria dovrebbero essere da 32 GB e 128 GB.

Il dispositivo non dovrebbe supportare la ricarica wireless, non dovrebbe avere né il Face ID né il display edge to edge, tutte caratteristiche che rimarrebbero quindi esclusiva di iPhone X.