Uno nuovo strumento per un’azione immediata. Con oltre due miliari di utenti, Facebook è una rete sociale che collega il Mondo e che sente la responsabilità di tale compito con attenzione e maturità.

Il social network, infatti, si è sempre dimostrato attento non solo a connettere le persone, ma anche a permettere di aiutarsi concretamente gli uni con gli altri.

Lo scorso Settembre, venne infatti annunciato il “Crisis Response“, sostanzialmente un hub, all’interno del quale vengono offerti diversi strumenti per supportare gli utenti che si trovano in difficoltà.

Proprio nelle scorse ore, il social network in collaborazione con GlobalGiving (un’organizzazione no-profit che raccoglie e invia fondi ad organizzazioni locali in caso di disastri naturali) ha “arricchito” e perfezionato il suo hub con un nuovo pulsante dedicato che faciliterà le donazioni per le crisi e consentirà alle persone di inviare denaro per dare un aiuto concreto a tutti coloro che vivono in luoghi colpiti da disastri naturali.

 

Come sottolineato da Asha Sharma, Social Good Product Manager di Facebook, a seguito di calamità naturali, le persone che si trovano in questi luoghi hanno urgente necessità di aiuti e grazie a questa nuova funzionalità, la società di Zuckerberg offre un nuovo strumento per poter intervenire immediatamente.