Blocco totale e ripristino in DFU. Chiunque utilizzi piattaforme software si è trovato negli anni a fronteggiare dei bug, errori di codice che causano blocchi o malfunzionamenti di un programma.

Tuttavia, questa volta, quello rilevato sull’ultima versione della piattaforma mobile di Apple sembra essere davvero grave (anche se difficilmente vi imbatterete in esso).

Il problema si presenta quando viene ricevuto o utilizzato un particolare carattere indiano (nello specifico in lingua telugu), che di fatto manda in blocco l’app utilizzata e l’intero sistema operativo, costringendo l’utente a riavviare l’iPhone.

Come mostra il video che segue, il carattere in questione, se visulizzato all’interno di applicazioni come Twitter, whatsapp ecc farebbe chrashare soltanto l’app. Nel momento in cui si riceve una notifica con all’interno il medesimo carattere sarà allora l’intero dispositivo ad andare in blocco, con la possibilità di bootloop infinito.

Il problema non è circoscritto al solo iOS, ma anche il software di Apple Watch, WatchOS e macOS. Tuttavia, grazie al lavoro dei beta tester, apprendiamo che iOS 11.3 sembra aver già corretto questo problema (la versione finale dovrebbe uscire in primavera).

Ovviamente sconsigliamo di provare il bug né di inviare il carattere ai vostri contatti. Se invece siete tra gli sfortunati ad averlo ricevuto, non forzate il riavvio dello smartphone ma installare nuovamente l’applicazione coinvolta.

In caso di riavvio continuo del dispositivo l’unica soluzione è il ripristino totale in DFU.