Ottime notizie per tutti i possessori di OnePlus 5, l’azienda nell’ultima Beta del firmware basato su Android Oreo 8.0 ha inserito lo sblocco con il volto che abbiamo visto sul nuovo 5T.

Che OnePlus 5T e OnePlus 5 sarebbero andati a pari passo parlando di update e funzioni ce lo aspettavamo, l’azienda sta tenendo lo stesso comportamento visto con i modelli 3 e 3T.

Lo sblocco con il volto portato come nuova funzione non necessita ovviamente di sensori aggiuntivi ma si avvale solamente della fotocamera anteriore, non possiamo quindi dire che si tratta di una soluzione sicura come in iPhone X per esempio che scannerizza realmente in 3D il viso.

La stessa OnePlus ha dichiarato che questa tipologia di accesso allo Smartphone non è sicura come l’impronta digitale se utilizzata senza sensori appositi, tanto è vero che non è stata nemmeno introdotta tra le tipologia di accesso ai pagamenti.

OnePlus ha inoltre dichiarato che presto aggiornerà il suo sblocco con il volto migliorandone la precisione, l’intento è quello di riuscire a far capire al telefono nel modo più accurato possibile se il volto inquadrato è reale oppure è una fotografia sfruttando luci, ombre e riflessi.

Noi abbiamo provato questa funzione sul 5T e possiamo dire che già in questa prima versione sembra molto sicura dato che non si sblocca piazzandogli davanti un selfie, allo stesso modo è velocissimo il riconoscimento.