Conoscevamo già praticamente tutto dei nuovi Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus ma ora, finalmente, l’azienda ha tolto il velo da questi due nuovi prodotti durante il Mobile World Congress 2018 di Barcellona, scopriamo insieme caratteristiche, differenze, prezzi e disponibilità per il nostro paese.

Iniziamo dicendo che se avete seguito la diretta live dell’evento vi sarete sicuramente annoiati in quanto la conferenza di lancio non ha poi fornito molte specifiche ed informazioni dettagliate ma si è anzi perso molto tempo in discorsi inutili a nostro avviso.

Parlando di scheda tecnica troviamo per entrambi un pannello Super AMOLED con la stessa risoluzione di 2960 x 1440 pixel (Quad HD Plus) ma diagonale e densità differenti, 5.8 pollici e 570 ppi per il modello più compatto e 6,2 pollici con 529 ppi in quello Plus.

Internamente batte lo stesso “cuore” ovvero il nuovo processore Exynos 9810 Octa Core da 2.7 Ghz con architettura a 10 nm e GPU Mali-G72 mentre la memoria interna è in entrambi i casi da 64 GB espandibile via Micro SD fino a 400 GB, differente la dotazione della RAM che prevede 4 GB nel modello standard e 6 GB in quello Plus.

Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus

Reparto su cui Samsung sembra aver puntato moltissimo è quello delle fotocamere in quanto troviamo all’anteriore un sensore da 8 megapixel f/1.7 con messa a fuoco automatica e sul retro un sensore da 12 megapixel con apertura variabile da f/1.5 a f/2.4, ovviamente non manca la stabilizzazione ottica.

Questo sensore è in grado, grazie anche all’ottimo comparto Hardware, di registrare filmati in Slow Motion fino a 960 frame per secondo mentre nei video tradizionali si toccano addirittura i 60 fps in 4K.

S9 Plus però sul retro ha anche un secondo sensore sempre da 12 megapixel ma con apertura focale F/2.4 sempre con stabilizzatore ottico, questo sensore permette di scattare foto con effetto bokeh regolabile in post produzione oppure in live e viene utilizzato anche per foto con Zoom 2X senza perdita di dettaglio.

AR Emoji Samsung Galaxy S9

Le fotocamere quest’anno vengono anche utilizzate nei due modelli per la nuova funzione denominata My Emoji che in pratica permette di creare un avatar con le proprie sembianze o di utilizzare dei modelli presente in memoria per creare dei simpatici video o delle GIF, in poche parole l’avatar seguirà i movimenti del  nostro volto e della nostra testa come succede già su iPhone X.

Continuando con le caratteristiche troviamo una batteria da 3000 mAh nel modello standard e 3500 mAh in quello Plus in entrambi i casi con ricarica rapida sia tramite filo che Wireless, certificazione IP68 che assicura resistenza ad acqua e polvere, Bixby con nuove funzioni di traduzione live e doppio speaker realizzato in collaborazione con AKG sfruttando l’audio sorround Dolby Atmos.

Importante dire che rimane lo sblocco con volto, iride ed impronta digitale che in questo caso trova un lettore più centrato e posizionato sotto alla fotocamera.

Parlando di reti qui troviamo il supporto alla LTE categoria 18 e MIMO 4×4 ovvero fino a 1,2 Gigabyte per secondo in Download e 200 megabyte in Upload, presente il Bluetooth 5.0 ed ovviamente GPS, bussola, Galileo, NFC, Wi-Fi Dual Band e chi più ne ha più ne metta.

Samsung Galaxy S9

Ma arriviamo alla nota “dolente” ovvero il prezzo: 899 euro per il modello standard e 999 euro per quello Plus nelle tre colorazioni Midnight Black, Lilac Purple e Coral Blue con disponibilità a partire dal prossimo 16 Marzo.

Samsung ha inoltre confermato che per gli utenti che prenoteranno entro il 15 Marzo uno dei due device in questione sarà previsto un programma di supervalutazione dell’usato che permette di ottenere fino a 450 euro di buono d’acquisto, chi preordinerà invece entro il 7 Marzo riceverà con una settimana di anticipo il prodotto a casa.

Altra cosa importante da dire è che esiste una variante da 256 GB del Galaxy S9 Plus che rimarrà in esclusiva del sito Samsung raggiungibile al seguente indirizzo e che sarà disponibile a partire dal 23 Marzo.

Vi lasciamo ora alla nostra anteprima video invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube, a seguirci su Telegram, Facebook, Twitter ma anche Instagram!