Errori di battitura o semplicemente un messaggio mandato per sbaglio non saranno più un problema.

Per tenere il passo di concorrenti sempre più performanti come Telegram e Snapchat,  l’update alla versione 2.17.30 di Whatsapp sta introducendo alcune delle funzioni tanto attese dagli utenti.

Da oggi, nel momento in cui l’utente invierà più di quattro foto (senza alcuna didascalia) il servizio di messaggistica di proprietà Facebook consentirà le raggrupperà automaticamente in un album.

Finisce la lunga attesa che porta all’arrivo dei filtri per immagini, ormai immancabili in ogni applicazione social. Gli effetti sono cinque e si possono usare per migliorare l’esposizione, cambiare la temperatura del colore o per la conversione in bianco e nero di una fotografia.

Non di minore importanza l’arrivo delle risposte veloci, molto utili soprattutto nelle chat di gruppo.

Quello che tutti aspettavano si chiama però “Recall” e si potrà utilizzare per “richiamare” non soltanto i messaggi ma anche GIF, foto, documenti e video.

Come mostrano le immagini che avete appena visto, nel momento in cui l’utente vorrà eliminare un messaggio potrà farlo non solo dal proprio smartphone, ma anche da quello del destinatario. Quindi, una volta selezionato il messaggio da eliminare, ci si troverà di fronte a tre opzioni: “elimina per me”, “elimina per tutti” ed “annulla”.

Attenzione però: la funzione “elimina per tutti” funzionerà solo per i sette minuti successivi all’invio. Inoltre, va precisato come l’eliminazione di un messaggio non garantisca che il suddetto messaggio non sia stato visto dal destinatario, dal momento che non sarà possibile cancellare la notifica.

Ad ogni modo, il rollout è già cominciato; con la funzione che sarà a breve disponibile su tutti gli smartphone Android ed iOS.