Sapevamo che Xiaomi stava per presentare il Mi Note 3 ma, sinceramente, mai ci saremmo aspettati un modello come quello che vi mostriamo in questo articolo!

Esteticamente cambia molto rispetto al Mi Note 2, niente più display “Edge”, letteralmente è uno Xiaomi Mi6 da 5,5 pollici sempre Full HD 1920 x 1080 pixel.

Oltre a questo non ci aspettavamo la presenza di un processore di fascia medio alta e quindi non Top di gamma, il cuore è infatti uno Snapdragon 660 di Qualcomm Octa Core da 2,2 Ghz con 6 GB di memoria RAM.

Xiaomi Mi Note 3

Altre due differenze le troviamo nella batteria che nel Mi6 è da 3080 mAh mentre qui è da 3500 mAh e nella fotocamera frontale che passa a ben 16 megapixel con intelligenza artificiale integrata nel riconoscimento del volto per lo sblocco e per le funzioni di make up integrate nel software, insomma potrete truccarvi virtualmente.

Per il resto non cambia nulla e quindi MIUI 9 per quanto riguarda il sistema operativo, doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel con obiettivo standard e Zoom 2x ed OIS.

Xiaomi Mi Note 3 costa 320 euro nella variante base da 6 GB di RAM e 64 GB di ROM, 370 euro nella variante con 128 GB di ROM Nera e 383 euro per la variante Blue, più costosa nella realizzazione secondo quanto dichiarato.